di Melania Cabras e Maria Grazia Rubanu

Genitorialmente

La gelosia fra fratelli e sorelle. Come gestirla?

Continua la collaborazione con la rubrica Figli al centro del blog Genitorialmente, questo mese si parla di gelosia tra fratelli e sorelle. Come sempre Manu, nel suo post ci fa riflettere su aspetti molto concreti e lo fa parlandoci di cosa succede tra le sue figlie. In questo post provo a condividere il mio sguardo per ampliare la riflessione.

 

 

 

Possiamo considerare la gelosia tra fratelli e sorelle un fenomeno inevitabile presente all’interno di tutte le famiglie.

Ogni figlio ha il desiderio di sentirsi unico e speciale, degno di un amore irripetibile che lo faccia sentire il “preferito”. È da questo naturale desiderio che ha inizio la competizione nel sottosistema dei figli, dal sentire di doversi dividere le attenzioni dei genitori e la loro approvazione e, dunque, la percezione del loro amore.

Generalmente è il primogenito a sperimentare di più la gelosia, legata alla nascita di un fratellino o di una sorellina, si tratta di una gelosia fisiologica legata al fatto di aver sperimentato per un certo tempo, l’essere figlio unico, con tutte le attenzioni rivolte a sé, attenzioni che,  d’un tratto, ci si ritrova a dover dividere con un altro. Continua a leggere

La gelosia tra fratelli e sorelle. Come gestirla? Le domande dei genitori

Continua la collaborazione con la rubrica Figli al centro del blog Genitorialmente. Questo mese parliamo della gelosia tra fratelli e sorelle. In questo post trovate le domande dei genitori e tra due settimane ci saranno anche le mie riflessioni.

Maria Grazia Rubanu

 

La gelosia fra fratelli e sorelle non ha età o almeno credo. Ho sempre pensato che avere un fratello o una sorella abbia un valore inestimabile per cui è importante che eventuali gelosie non intacchino questo rapporto.

Ricordo che quando è nata la mia secondogenita io e mio marito stavamo molto attenti al nostro comportamento. Ad esempio quando entrambe le figlie erano a casa, soprattutto nei primissimi mesi prestavamo più attenzione alla più grande, tanto la piccolina in quel momento non se ne sarebbe accorta.

Per contro quando lei era all’asilo io non risparmiavo coccole e bacetti alla piccolina, a raccontarla oggi sembra davvero un comportamento un po’ schizofrenico, ma sono certa che molti altri altri genitori hanno avuto il medesimo atteggiamento.

Con gli anni ho capito che la gelosia fra fratelli e sorelle dipende molto dal comportamento dei genitori, anche in questo i figli devono essere educati. Continua a leggere

Le paure degli adolescenti.

“Balla come se nessuno ti stesse guardando,

canta come se nessuno ti stesse ascoltando,

ama come se non ti fossi mai ferita

e vivi come se il paradiso fosse sulla terra”.

Mark Twain

 

Questo mese Manu, mamma e blogger di Genitorialmente mi chiede un confronto su un tema molto importante: come aiutare gli adolescenti a superare le proprie paure?

Un tema ancora più importante perché le paure di cui si parla sono state espresse proprio da delle ragazze, quelle che Manu in questo post chiama le Winx. Adolescenti che hanno avuto il desiderio e anche il coraggio di aprirsi con una donna, la mamma di una di loro, perché hanno capito quanto per lei sia importante poterle aiutare ad esprimersi e a sentirsi accolte.

Ed è così che vengono fuori le paure delle Winx, che sono poi le paure di tutte le adolescenti e gli adolescenti in questo periodo storico e culturale.

“La paura di non essere abbastanza” diventa il grande contenitore che racchiude in sé tutte le altre forme di insicurezza e preoccupazione:

  • la paura di non piacere
  • la paura di non avere amici
  • la paura di fare brutta figura
  • la paura di essere giudicati
  • la paura di essere poco popolari.

Continua a leggere