di Melania Cabras e Maria Grazia Rubanu

femminicidio

Come insegnare il rispetto per le donne ai nostri figli. Le riflessioni delle psicologhe

Il tema di cui parliamo questo mese è tristemente attuale, ogni giorno veniamo a conoscenza di episodi di discriminazione nei confronti delle donne, episodi molto gravi, in cui dalla discriminazione si può arrivare alla violenza, fisica e/o psicologica e purtroppo anche al femminicidio.

 

Il post di Genitorialmente fornisce tanti stimoli di riflessione e pone una domanda importantissima:

COME SI PUÒ INSEGNARE AI FIGLI IL RISPETTO PER LE DONNE?

Il buon esempio è il primo insegnamento che i genitori possono dare ai figli, non è sufficiente parlare di alcuni temi se poi certi valori non sono confermati ogni giorno dal proprio comportamento. È quindi molto importante stare attenti a non mettere in atto condotte anche apparentemente banali ma che hanno un collegamento con la discriminazione sessuale. Per i figli e le figlie è prima di tutto importante vedere che in famiglia esiste la parità e che, quando ci sono una mamma e un papà, il rapporto tra loro è equilibrato e si basa sul rispetto e sul sostegno reciproco. Se si imparano in famiglia i valori improntati al rispetto e all’uguaglianza dei diritti e dei doveri, si crescerà facendo propri questi stessi valori.

ESISTE UN’ETÀ IN CUI È MEGLIO INIZIARE?

L’educazione alla parità e al rispetto di genere si fa da subito, sin da molto piccoli anche perché è durante l’infanzia che si gettano le basi per l’educazione emotiva e affettiva. Continua a leggere

Come insegnare il rispetto per le donne ai nostri figli. Le domande dei genitori

Continua la collaborazione con il blog Genitorialmente e questo mese i nostri genitori ci invitano a riflettere su un tema delicato ed estremamente attuale: come si può insegnare ai figli il rispetto per le donne? A fine mese troverete le nostre risposte.

Maria Grazia e Melania

 

Come insegnare il rispetto per le donne ai nostri figli? Sembra una domanda retorica, ma non lo è. Perché il bambino che a soli 12 anni si impone alla sua fidanzatina dimostra che noi genitori abbiamo sbagliato, in buona fede sicuramente, ma abbiamo sbagliato.

È passata da qualche giorno la festa delle donne. Tantissime parole e ancora troppo pochi fatti.

Come genitore ho iniziato a pensare se noi davvero insegniamo ai nostri figli il rispetto verso le donne e come.

Alcune volte ci sono degli argomenti che diamo per scontati tant’è che non ne parliamo mai, rimaniamo indignati per l’ennesimo femminicidio, ma cosa facciamo di concreto per insegnare il rispetto verso le donne?

Quando è stata l’ultima volta che ne hai parlato con tuo figlio o con tua figlia? Continua a leggere

… QUESTO NON È AMORE. Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne

 

 

 

 

 

Se ti intimidisce

Se ti fa del male fisico

Se ti spinge e schiaffeggia

Se ti chiude in una stanza

Se ti offende

Se ti umilia

Se minaccia te e i tuoi figli

Se ti chiede l’ultimo appuntamento

Se ti prende a calci, ti tira i pugni e ti strappa i capelli

Se ti telefona di continuo per insultarti

Se minaccia la tua libertà anche economica

… QUESTO NON è AMORE!

Queste parole sono tratte da “Questo non è amore” un progetto ideato e promosso dalla Direzione Centrale Anticrimine del Dipartimento della Pubblica Sicurezza, che si pone l’obiettivo di superare gli stereotipi e i pregiudizi di genere, in modo da diffondere una cultura di parità e aiutare le vittime di violenza a superare la paura e a rompere la rete di isolamento, umiliazione e vergogna nelle quali si sentono intrappolate. Continua a leggere